NEWS
Il 4 luglio di P Diddy? Un disastro!
di Redazione | 07 Luglio 2010 16.41
0
0
0


Il giorno di commemorazione del famosissimo quattro luglio non è andato poi così bene a P. Diddy, o almeno, non è andato come previsto. Come molti di voi sapranno negli Stati Uniti il quarto giorno di luglio si commemora la dichiarazione di indipendenza, che ha diviso ben tredici colonie dal Regno Unito di Gran Bretagna. Da buon Americano il rapper voleva celebrare questo evento in un locale... ma non gli è andata bene.

Il magnate dell'hip-hop è stato invitato al The Pool, un locale che si trova ad Atlantic City, ma la sicurezza ha chiuso il locale prima che il rapper arrivasse sul posto.

Perché il locale è stato chiuso? E' la festa d'indipendenza!

Il Vice Presidente del locale-casinò, Jay Snowden, ha spiegato il tutto: "A causa della grande risposta delle persone, abbiamo deciso di rinviare l'attività notturna originariamente prevista".

P. Diddy ha poi scritto su Twitter: "Ho appena chiuso con Atlantic City! Non sono nemmeno potuto entrare! C'erano 10 mila persone... ero pronto alla festa!"

Per restare aggiornato su P Diddy seguici su Facebook
Cosa ne pensi? Dì la tua
HIP HOP
REGNO UNITO
HIP HOP
RAPPER