VIDEO
LA MUSICA ORMAI DOMINATA DAGLI SPONSOR?
0
0
0


Le ultime su Music On the Web
04 Aprile 2012 19.34

Musica commerciale? Mai come ora, ma poco male... Forse per combattere le perdite causate dalla pirateria, o forse per adeguarsi all'era del marketing, anche la musica sembra essere dominata da messaggi pubblicitari, soprattutto per quanto riguarda i video musicali, spesso inscenati per scopi secondari.



L'esempio perfetto è 'Greyhound', ultimo singolo degli Swedish House Mafia del quale ne è stato da poco rilasciato il video, video lanciato da Absolut, noto marchio di Vodka.
Non è però l'unico alcolico sponsorizzato nei video musicali: dalla Ciroc con gli LMFAO alla Nuvo, cocktail di Vodka e Champagne diventato ormai icona del lusso grazie ai numerosi video in cui le bottiglie rosa fanno la loro comparsa.

Progressive House


Anche la moda del poker però non resta ininfluente nel mondo della musica: sono diversi gli artisti che si sono sfidati sul tavolo da poker o su un tavolo virtuale, come David Guetta che esulta di fronte alla vincita di un amico nel video di 'Gettin Over You', o Timati che nel video di 'Groove On' diventa una vera star del gioco d'azzardo.

La pubblicità ad ogni modo proviene da ogni campo, tra cui quello automobilistico che presta numerosi modelli per comparire nei video dei nostri artisti: in particolare la Mini sembra essere presente in ogni video di successo, come 'Billionaire' di Travie McCoy e Bruno Mars in cui gioca un ruolo molto importante, o la BMW che cede modelli di auto e di moto ai Black Eyed Peas per arricchire il doppio video di 'Imma Be Rocking That Body'.

Ad ogni modo meritano la corona David Guetta e Dr Dre: l'uno per esser diventato testimonial di "qualsiasi" brand per i propri video, l'altro per aver conquistato la maggior parte dei video musicali ed aver rivoluzionato il modo di ascoltare musica grazie alle cuffie Beats by Dre, diventate ormai un'icona del sound con vari modelli arrivati sul mercato mondiale nonostante una scarsa pubblicità diretta.

Tutto ciò può essere considerato negativo per la musica? Non proprio... Nulla di così invasivo nei video, a volte anche piacevole agli spettatori.

Il tutto effettivamente non ha portato alcun male: sono sempre più le canzoni rilasciate gratuitamente sul web, il più delle volte accompagnate da video molto apprezzati dal pubblico e che spesso conquistano decisamente i social network ed i siti di informazione musicale.

Dunque finchè entro i limiti, ben venga la musica commerciale!



Notizie simili

Tag - Di cosa si parla

video commerciale musica commerciale pubblicità

Resta aggiornato - Seguici su Facebook

Commenti - Dì la tua