NEWS
ROCK IN ROMA E SUPERSONIC PORTANO IL MEGLIO IN ITALIA PER L'ESTATE 2012
0
0
0


Le ultime su Music On the Web
07 Maggio 2012 12.06

L'estate a Roma non si limita a mare, sole e spiagge: una colonna sonora davvero unica quella che caratterizzerà l'estate 2012 grazie a Supersonic e Rock In Roma che portano nella Capitale i nomi di maggior rilievo della scena Rock, Hip-Hop e Dance mondiale.

Ci sono tutti, dai nomi italiani quali Caparezza, J Ax e Subsonica, fino ai big internazionali come Lenny Kravitz, Kasabian, The Cure, Cypress Hill e molti altri.

Ovviamente Supersonic non trascura la dancefloor, allistendola per l'occasione presso l'Ippodromo delle Capannelle di Roma in cui si esibiranno soltanto i migliori. Ecco gli eventi da non perdere:



30 GIUGNO: RADIOHEAD + CARIBOU

La città di Roma è tra le quattro fortunate città Italiane dove si esibiranno i Radiohead. Roma sarà quindi la prima tappa e l'Ippodromo di Capannelle ospiterà la band inglese in attività dal 1985, un altro evento esclusivo di Rock in Roma da non perdere assolutamente.

A Roma, come a Firenze, Bologna e Udine è già tutto esaurito per il concerto del gruppo Britannico a cui parteciperà anche Caribou, artista talentuoso ma semi-sconosciuto in Italia.

La band porterà in Italia un genere complicato per chi non è abituato ad ascoltarlo, ma di gran valore per chi ha avuto voglia di capirlo. Sarà una grande occasione per ascoltare molte tracce dell'ultimo album 'The King of Limbs' dal vivo.



02 LUGLIO: DEADMAU5

E' forse uno dei più attesi a Roma, o forse in tutta Italia. Dopo avervelo introdotto negli scorsi mesi finalmente possiamo darvene la conferma: Joel Thomas Zimmerman, il DJ numero 4 al mondo secondo DJ Mag meglio conosciuto come deadmau5, sbarcherà nella Penisola Lunedì 2 Luglio pronto per affrontare la calda folla capitolina e tutti i fan che affronteranno il viaggio per l'occasione, davvero numerosi.

Una carriera tutta da invidiare quella del proprietario della mau5trap che aprirà il mese di Luglio con il sound elettronico che lo ha portato ad una lunga permanenza nelle classifiche mondiali, tra cui la già citata DJ Mag Top 100 che occupa da diversi anni nelle posizioni alte.

Dal 2008 al 2010 è stato eletto "Best Electro House Artist" e "Best Progressive House Artist" nel portale musicale electro Beatport e sia nel 2010 che nel 2011, in occasione degli IDMA (Internazional Dance Music Awards), l'uomo con la "Mau5head" (la sua famosa testa che indossa in ogni esibizione) si è portato a casa e ha messo in bacheca i premi di Best Electro Track, Best American DJ, Best Artist e Best Dubstep/DnB/Jungle Track. Le sue capacità di producer e la sua fama di DJ mondiale sono anche certificati dalle sue collaborazioni con i maggiori DJs internazionali: Tiësto, Armin van Buuren, David Guetta, Calvin Harris, Carl Cox, Skrillex e Benny Benassi sono solo alcuni degli altisonanti nomi che hanno realizzato dei progetti e dei lavori con Deadmau5.

Tutti in attesa di scoprire quale casco luminoso indosserà il "Topo Morto" canadese: vivissima invece l'atmosfera che si prevede all'Ippodromo delle Capannelle. Save the date!



03 LUGLIO: SNOOP DOGG

Se una città grande e prestigiosa come Roma deve ospitare nomi dello stesso calibro beh, lo sta facendo. Infatti il prossimo 3 luglio sul palco dell'Ippodromo di Capannelle sbarca il rapper più famoso al mondo, Snoop Dogg. Un evento unico per l'Italia visto che quella di Roma sarà l'unica data Italiana del tour di Doggumentary.

L'Ippodromo di Capannelle si sarà appena riposato dalla serata precedente con Deadmau5 quando il fenomeno del gangsta rap Americano, Calvin Cordozar Broadus Jr., conosciuto come Snoop Dogg, salirà sul palco.

E mentre a Milano i compaesani Milanesi agiteranno la testa per il rock energico dei Blink-182, a Roma si dondolerà la testa per seguire il ritmo incalzante delle tracce del nuovo album di Snoop Dogg a cui hanno collaborato nomi come David Guetta, Kanye West, Wiz Khalifa, E-40, John Legend e tanti altri.

Il prezzo a biglietto è di € 40,00 ma sono tutti soldi ben spesi quando si ha davanti una realtà che è già entrata nella storia di un genere molto criticato come il rap.

Are you ready for 'Pizzle, the Dizzle and the Shizzle?'






08 LUGLIO: JUSTICE + ZEDD

A portare un pò di fresca energia (visto che a Luglio sicuramente le temperature estive saranno alte) ci saranno i Justice. I due DJs francesi hanno una carriera davvero invidiabile: infatti i Justice provengono da collaborazioni importanti con i Daft Punk e diversi remix per artisti come Breatney Spears, NERD e FatBoy Slim.

Il loro stile è influenzato molto dal rock e in particolare dal metal rendendolo sicuramente particolare. Possono registrare nel loro "palmarès" premi come Best Video agli MTV Europe Music Awards 2006. Le loro performances hanno toccato molti paesi al mondo, dagli USA (grazie alla loro partecipazione al festival Coachella del 2007) alla Spagna, dalla Svezia al Giappone con Fuji Rock Festival.

Gli special guests francesi si esibiranno, nella stesa serata, con un altro grande nome: Zedd. Il giovane DJ Made in Germany è un guest che siamo curiosi di ascoltare in un live. All'anagrafe Anton Zaslavski, è ormai un producer molto conosciuto negli ambienti musicali electro/house/dubstep mondiali. Le sue collaborazioni, in vari remixes, con tanti artisti internazionali, hanno aumentato le sue quotazioni da producer: nel 2011, infatti, Zedd ha collaborato con Lady GaGa nella realizzazione di alcuni remix ('Born This Way' e 'Marry the night') che sono contenuti nella versione Deluxe dell'album dell'artista italo-americana. Per i Black Eyed Peas ha remixato 'The Time' e per Skrillex 'Breakin' a Sweat', la hit del DJ californiano in collaborazione con i Doors.

Riusciranno questi due grandi nomi della musica contemporanea a portare una ventata di energia durante le loro esibizioni?



13 LUGLIO: ARMIN VAN BUUREN

A completare la serie di eventi firmati Supersonic e Rock In Roma c'è lui, quello che, nonostante la seconda posizione occupata nella DJ Mag, il mondo ritiene il migliore DJ sulla scena. I numeri sono tutti dalla sua: 16 anni di carriera dal lontanto 1995 quando ha debuttato con 'Blue Fear', 42 singoli di gran successo, 30 milioni di ascoltatori con lo show radiofonico A State of Trance, oltre 4 milioni di fan sulla pagina Facebook e zero presenze a Roma... fino ad ora.

Mentre in Polonia si balla per gli Ultra Music Festival a Roma ci accontentiamo di un solo nome, un nome che vale più di molti altri.

Dopo il live di questi giorni a Milano infatti Armin Van Buuren tornerà in Italia per un evento esclusivo, segnando l'estate romana con il suo sound per un nuovo appuntamento all'Ippodromo delle Capannelle il 13 Luglio: sarà dunque il primo live a Roma per l'olandese Re della Trance, il primo live che tutti aspettano per poter finalmente vivere quella che si prospetta la migliore esperienza musicale della Capitale. L'atmosfera si inizia a fare calda La prima volta non si scorda mai, no? Staremo a vedere...



E' l'uomo dell'anno: non parliamo ne di Julian Assange di Wikileaks nè di Mark Zuckemberg di Facebook, ma di Skrillex! Il Sonny Moore più famoso del mondo infatti, nel suo ambito, ovvero la musica, è uno delle personalità più influenti del momento: scoperta di Deadmau5, Skrillex ha saputo portare un genere abbastanza alternativo nei club più esclusivi del mondo, tantevvero che molti artisti sono stati influenzati dal suo concetto evoluto di Dubstep. All'ultimo Grammy Skrillex ha vinto tutto quello che poteva vincere: Best Dance Recording, Best Dance/Electronica Album con Scary Monsters and Nice Sprites e Best Remixed Recording, Non-Classical con "Cinema (Skrillex Remix). Molti artisti lo apprezzano, riuscendo a creare una sinergia singolare tra tutti i generi possibili, Hip Hop, Reggae, Rock, Eectro. Questo, per quanto possa sembrare una cosa da poco, è fantastica: tutto un pubblico di provenienze musicali diverse si unisce per ammirare ed ascoltare le creazioni di questo artista che non smette mai di stupirci.

Una strada tutta in discesa per il 24enne californiano, strada che passerà per Roma in cui il producer si esibirà in un evento che ancora si nasconde nel mistero. Non una data certa, nè una location confermata, ma sappiamo quanto basta: Skrillex non deluderà!

Notizie simili

Tag - Di cosa si parla

Rock In Roma Supersonic Snoop Dogg Radiohead Deadmau5 Skrillex Zedd

Resta aggiornato - Seguici su Facebook

Commenti - Dì la tua