NEWS
AVICII FA BALLARE IL SALENTO
0
0
0


Le ultime su Music On the Web
18 Agosto 2012 17.51

E' stato annunciato come il DJ n.1 al mondo; forse non è così secondo DJMag che lo colloca al sesto posto, ma di fatto possiamo definirlo il vero n.1: ad appena 23 anni Avicii continua a girare il mondo arrivando per la terza volta nella nostra Italia.



L'avevamo già incontrato a Roma. Ora abbiamo deciso di ammirare il suo talento anche nel Salento, portato dai nostri amici di FreeDome al Blubay di Castro che giovedì 16 ha ospitato il DJ svedese in un paradiso per gli occhi e per le orecchie: una location studiata a dovere che, tra piscine, palme ed una vista sul mare, ha accolto un palco degno del personaggio ospitato.

Dopo un lungo riscaldamento ed un silenzio interrotto dalle grida della folla, il DJ ha fatto la sua entrata sulle note di 'Fade Into Darkness' per poi proseguire il suo set fino alle 5 del mattino. Stesse emozioni della volta passata ma con una tracklist tutta rinnovata: stessa tecnica nel dividere lo show in "due parti", una prima caratterizzata da classici della Dance e da alcune delle sue hit più "soft" (Seek Bromance, Fade Into Darkness, Superlove); una volta scaldata la folla Tim Berg, aka Avicii, ha dato inizio ad una sequenza di tracce pronte a far tremare il suolo.

Electro House


Ovvia la presenza di 'Silhouettes' nella scelta dei brani, così come è ormai ovvia la presenza della hit nostrana 'Atom' di Nari e Milani' in tutti i migliori eventi. Lo svedese ha dimostrato di tenere in continuo aggiornamento le sue tracce sfoggiando una doppietta sorprendente (soprattutto per il pubblico che si è dimostrato non aggiornato): via dunque a 'Don't You Worry Child', traccia degli Swedish House Mafia anticipata da una preview di appena una settimana e seguita subito da 'She Wolf', ultima hit di David Guetta e Sia fatta assaggiare in entrambe le versioni remix rilasciate, quella di Sandro Silva e quella di Michael Calfan.
Torna poi il tributo agli svedesi per eccellenza, gli Swedish House Mafia, con un perfetto mix tra 'Antidote' e 'Greyhound'.

Mentre pian piano il ritmo dell'evento andava a calare, Avicii ha risvegliato la folla ormai stanca ma ancora numerosa con la sua vera hit, 'Levels', dando un'ultima scossa fino al termine della serata conclusa sulle note di 'Enough is Enough': un saluto al pubblico, un passo verso l'esterno accompagnato dalla richiesta di un'ultima traccia: richiesta subito presa in considerazione dal giovane DJ che sembrava divertito davanti alla numerosa folla accontentata con un ultimo mix di due minuti per poi salutare nuovamente il pubblico italiano.

Un ragazzo, un coetaneo dei suoi fans, uno stesso fan della musica visibilmente emozionato davanti alla folla che ormai incontra quotidianamente: un successo giunto improvvisamente che, nonostante la sua giovane età, riesce ad affrontare prontamente cercando anzi di andare oltre con un'attività senza precedenti in studio oltre che sul palco. Senza ombra di dubbio ci siamo trovati di fronte al futuro della scena Dance internazionale.

Notizie simili

Tag - Di cosa si parla

Avicii live FreeDome Lecce Blubay MOWevents

Resta aggiornato - Seguici su Facebook

Commenti - Dì la tua